POLTRONE RELAX - MOBILI FIORE arredamenti e progettazione d'interni forino avellino

Vai ai contenuti

Menu principale:

POLTRONE RELAX

GLI ARREDI > DIVANI & POLTRONE
BONUS FISCALE
Sulla base di quanto disposto dall'articolo 15-comma 1 lett.C del TUIR, danno diritto alla detrazione ai fini IRPEF del 19% " le spese sanitarie per la parte che eccede i 250€ ". Si precisa che, tra le spese sanitarie rientrano le "spese relative all'acquisto o all'affitto di dispositivi medici", purchè dallo scontrino o dalla fattura risulti il soggetto che sostiene la spesa e la descrizione del dispositivo medico che deve essere contrassegnato dalla marcatura CE (circoalre agenzia deklle entrate N°20 del 13/05/2011) che ne attesta la conformità da parte del fabbricante alla direttiva comunitaria di settore 93/42/CEE. Per agevolare l'attività di consumatori finali che possono usufruire dell'agevolazione fiscale, informiamo che un'elencazione esaustiva, ordinata per codice dei prodotti che sono soggetti a tali benefici viene anche fornito dal Ministero della Salute all'interno del proprio sito internet. Il regime di IVA AGEVOLATA al 4% è uno “sconto” riconosciuto dal legislatore a persone portatrici di disabilità certificata (cosiddetta “legge 104”) per l’acquisto di alcune tipologie di poltrone, quelle cioè dotate di sistema alzapersona. L’avente diritto può quindi:
  1. acquistare la poltrona alzapersona richiedendo immediatamente l’applicazione dell’IVA ridotta al 4% (anziché 22%);
  2. usufruire in sede di dichiarazione dei redditi anche della detrazione fiscale del 19%, solo se la poltrona acquistata è dotata di Dispositivo Medico di I Classe
Torna ai contenuti | Torna al menu